Attualità

Post Ivana Fiordigigli

Due notizie su "Il Centro" di oggi che riguardano due soci della associazione culturale  "Assergi: cultura, memoria e montagna" e che riteniamo importante segnalare.


Auguri per i cento anni compiuti  il 9 maggio a Giuseppe Capannolo di Arischia, che festeggerà con tutto il paese domenica prossima. Lo conosciamo attraverso le citazioni di Abramo Colageo, storico locale, che è anche socio della associazione "Assergi: cultura, memoria e montagna" ed ha collaborato alle nostre iniziative.
Questa la storia di Giuseppe Capannolo: "Dall'età di 12 anni, da pastore transumante, si recava a piedi nell'Agro Romano e lo ha fatto fino al 1955. È stato pastore per ben 85 anni. Chiamato alle armi nel 1942, ha combattuto nella Seconda guerra mondiale e venne congedato nel 1946. Per un periodo fu anche arruolato nella polizia militare americana e fu incaricato della sicurezza di donna Rachele Mussolini a Montecatini Terme."


Complimenti al Prof. Luca Pezzuto uno dei protagonisti, insieme al Prof. Maccarini del ritrovamento a Parigi di un prezioso volume di disegni di Francesco Bedeschini, sec. XVII, che torna all'Aquila dopo tre secoli, per acquisizione della Fondazione Cassa di Risparmio dell'Aquila. Sono in fase organizzativa una mostra e un ciclo di conferenze su Giulio Cesare Bedeschini e suo figlio Francesco per la prossima primavera all'Aquila.



Commenti

Post popolari in questo blog

San Martino: tradizioni popolari in Abruzzo di Franco D. Lalli

Giochi di una volta ad Assergi: PALLA BATTIMURO (lab. Memorie)

"Montagna da vivere - una sfida" di Gianfranco Totani