Post Ivana Fiordigigli


Ieri, martedì 19 aprile 2022, a Paganica si è finalmente tornati a festeggiare la ricorrenza della Madonna di Appari con una solenne processione che, con il Gruppo Bandistico di Paganica e seguendo la statua della Madonna, si è snodata dalla Chiesa degli Angeli Custodi sino al caratteristico Santuario fra le rocce, situato lungo la SS. 17 Bis. 

La bella giornata di primavera ha permesso la numerosa e commossa partecipazione di tanti cittadini che hanno rinnovato l’antica tradizione, concedendosi in molti anche il pic-nic nelle vallette erbose lungo il torrente Raiale.

Una gioia rivedere dopo due anni di pandemia questa secolare e sentita manifestazione che il martedì a Paganica chiudeva i festeggiamenti pasquali.

Per l’occasione riporto in foto il piccolo quadretto con immaginetta-ricordo, datato 1953 e recante sulla base la dicitura, poco leggibile: “Maria SS Incoronata – Paganica (L’Aquila)"



Commenti

Post popolari in questo blog

A Giuseppe Lalli, sul suo articolo “Assergi, San Franco e Sant’Egidio

L'Acqua di San Franco e la tradizione.

Film: FESTA - Piccola storia di una Epifania