Paganica e Sant'Antonio Abate




Questo manifesto è un segno tangibile del culto ancor vivo e sentito a Paganica di questo santo. E' saltata, come in tanti altri posti, la tradizionale processione e benedizione degli animali, per le disposizioni anti Covid, ma il fatto che la Parrocchia e la Confraternita "S. Nome di Maria" gli abbiano dedicato un "Triduo", un manifesto con le celebrazioni,  oltre alla S.Messa di Domenica 17 gennaio, testimonia l'attaccamento dei paganichesi alle tradizioni del passato, più o meno recente, e alle origini agricolo-pastorali di tutta la nostra zona. 


 

Commenti

Post popolari in questo blog

Tentativi di casta, Assergi prelatura autogestita

Roio e Lucoli sulle tracce del monaco Franco: il primo rifugio nel bosco.

A Giuseppe Lalli, sul suo articolo “Assergi, San Franco e Sant’Egidio