Rinvio delle attività al 2021




Progetto Ottocentenario di San Franco di Assergi – Comunicazione di rinvio di attività in programma al 2021, in conseguenza della emergenza corona virus.



L’associazione “Assergi: cultura, memoria e montagna” si è virtualmente riunita (utilizzando Whats App e Skype) il 25 aprile 2020 per decidere il da farsi in merito al Progetto Ottocentenario di San Franco di Assergi 2020 e relativo Programma delle attività, avvicinandosi la data del Cinque Giugno.

L’emergenza corona virus, anche se il 4 maggio si entra nella fase 2, non è ancora risolta ed occorre rispettare una serie di regole ed affrontare tutta un’altra serie di problematicità. Con consapevolezza, anche se con rammarico, sentiti il Parroco Don Manuel ed i Soci Onorari della associazione, si decide la proroga del Progetto:

- il rinvio al 2021 di tutte quelle attività in programma che comportano afflusso di gente ed assembramenti (ad es. gemellaggio, convegni, torneo di calcetto, …);

- il proseguimento nel 2020 da parte della associazione, inteso come sviluppo di studio e ricerca delle attività, in raccordo con enti, istituzioni e associazioni che collaborano ed i Paesi di San Franco.

Per la prossima data del 5 giugno 2020, considerando la tradizione ininterrotta da ottocento anni, ci si affida al Parroco di Assergi per ricordare l’Evento in una forma alternativa compatibile con l’emergenza in atto.”

Assergi 2 maggio 2020


Presidente: Ivana Fiordigigli

Post popolari in questo blog

Roio e Lucoli sulle tracce del monaco Franco: il primo rifugio nel bosco.

A Giuseppe Lalli, sul suo articolo “Assergi, San Franco e Sant’Egidio

Tentativi di casta, Assergi prelatura autogestita