La notizia

 

di Un lettore di stampa quotidiana


Da un articolo su “Il Centro”, di Michela Corridore del 27 Sett. 2020, Titolo “Chiese da restaurare – in cantiere 10 progetti” apprendo che, nel quadro della ricostruzione post sisma, tra i cantieri che si intende far partire nei prossimi sei mesi, per la primavera, sono incluse le chiese di Santa Maria di Roio, Santa Maria del Carmine a Paganica, San Giovanni Battista a Camarda; si sta completando la progettazione, che va presentata al Genio Civile per l’approvazione. Finalmente, a undici anni dal terremoto, l’attenzione è posta anche su molti beni culturali delle frazioni dell’Aquila!



Sempre da “Il Centro” apprendo:

- La basilica di San Bernardino, in preparazione della festa di San Francesco di Assisi del 4 Ottobre, in occasione del primo giorno del triduo dedicato al Santo, accoglierà le reliquie di San Cesidio da Fossa,missionario in Cina, dove morì martire a soli ventisette anni, nel ventesimo anno della sua canonizzazione. Saranno custodite in una delle cappelle della navata, ove è presente una tela dell’artista Gigino Falconi che raffigura il martirio da lui subito. Tali reliquie erano custodite nell’antico Convento di Ocre, ancora inagibile dal terremoto del 2009.


- Presso la ASL dell’Aquila sarà attivato un nuovo servizio, di riabilitazione neurologica, per pazienti colpiti da Parkinson e ictus; l’unità operativa di riabilitazione territoriale è diretta da Antonello Bernardi.


- Mercoledì 30 sett. Alle ore 10.00, presso la Casa del Volontariato ci sarà un seminario sul rapporto tra enti pubblici e associazionismo, organizzato in collaborazione con Fondazione CARISPAQ. I relatori saranno l’avv. Francesca Aloisi, idocenti dell’Università dell’Aquila Fabrizio Pilotti e Fabrizio Marinelli.

Commenti

Post popolari in questo blog

Roio e Lucoli sulle tracce del monaco Franco: il primo rifugio nel bosco.

A Giuseppe Lalli, sul suo articolo “Assergi, San Franco e Sant’Egidio

Tentativi di casta, Assergi prelatura autogestita