Articolo de "Il Centro", martedì 12 maggio.

Buona e bella l'iniziativa dell'ANEB, sezione L'Aquila, e ad essa la nostra associazione "Assergi: cultura, memoria e montagna" vuole partecipare offrendo un piccolo contributo raccolto tra i soci.

E' importante per il nostro territorio e per Assergi, e molto più per il Santo, che abbia messo al centro del suo documento San Franco, accostandolo a Celestino V e a Barbara Micarelli, tanto più in occasione della ricorrenza dell'Ottocentenario.

Ci ha offerto una opportunità e una forma di valorizzazione alternativa per ricordare San Franco sottolineandone l'aspetto caritatevole e attualizzandoloin un momento così problematico per la nostra società, dopo l'emergenza corona virus e la crisi economico-sociale che ne sta seguendo.



Post popolari in questo blog

Roio e Lucoli sulle tracce del monaco Franco: il primo rifugio nel bosco.

A Giuseppe Lalli, sul suo articolo “Assergi, San Franco e Sant’Egidio

Tentativi di casta, Assergi prelatura autogestita